Welcome to Magazine Premium

You can change this text in the options panel in the admin

There are tons of ways to configure Magazine Premium... The possibilities are endless!

Member Login
Lost your password?

La storia di Francesca: da Milano a Tolosa!

October 5, 2012
By

Francesca con sua figlia (nata in Francia)

Abbiamo intervistato Francesca, ragazza italiana di 36 anni di origine milanese che oggi vive e lavora come Senior Team Leader presso un Call Center a Tolosa!

– Ci puoi raccontare la tua esperienza in Francia? Da quanto tempo vivi all’estero?
Di origine milanese sono all’ estero da ormai 12 anni, in Francia da sei , sono arrivata a Tolosa per seguire il mio compagno francese incontrato in Irlanda.
Lavoro come Senior Team Leader nel Centro Assistenza Clienti di una multinazionale di origine francese e sono mamma di una bimba di 4 anni, Stella.

– Quali sono le differenze tra il mondo del lavoro in Italia e in Francia? Quali i pregi e i difetti del sistema francese?
Per il momento non ho rilevato grandi difetti nel sistema francese , il mercato francese presenta una maggior proposta di contratti a tempo inderminato , un’ offerta maggiore per cio’ che riguarda le fasce d’ età considerate out in Italia e degli stipendi in media piu’ elevati. Tutto cio’ viene accompagnato da un sistema sociale ottimale grazie al quale in caso di bisogno( disoccupazione, nascita figli, custodia figlii, difficoltà per pagare l’ affitto etc ), numerosi aiuti sono messi a disposizione del cittadino.

– Le difficoltà di un nuovo inizio in Francia: quali sono state e come le hai superate?
Personalmente sono stata molto fortunata , non ho incontrato particolari difficoltà , avevamo già un alloggio, acquistato come investimento mentre eravamo in Irlanda e ho trovato lavoro molto rapidamente, arrivata a settembre ho cominciato a lavorare ad inizio novembre in un’ importante multinazionale. Gli anni all’ estero prima di arrivare in Francia e la conoscenza di tre lingue straniere sono state sicuramente un vantaggio.

– La tua nuova città, cosa ti piace di più e cosa invece cambieresti ?
Tolosa é una città molto piacevole , a misura d’ uomo , ben organizzata , con un buon sistema di mezzi pubblici e sicura. La posizione geografica é decisamente ottimale, 1 ora dal mare Mediterraneo , 2 ore dall’ oceano Atlantico, due ore dale piste da sci dei Pirenei e poco piu’ di tre ore da Barcellona. Non trovo grandi cose da cambiare.

Com’è stato scontrarsi con la lingua francese, quali sono state le tue impressioni a riguardo?
Da questo punto di vista non posso essere molto obiettiva , ho studiato francese da quando avevo 13 anni, quando sono arrivato parlavo già in maniera fluente , ho fatto un corso per migliorare il mio francese scritto visto che ne ho bisogno per il lavoro.

– Cosa ti manca di più dell’Italia? Pensi che potresti vivere per sempre in Francia?
Non penso che restero’ per sempre in Francia , l’ Italia dopo 12 anni comincia a mancarmi soprattutto per cio’ che riguarda la convivialità delle persone nonostante tutto e tutti. Il Sud Ovest francese viene descritto come molto accogliente , cosa vera ma che resta abbastanza superficiale ; Fare conoscenza e crearsi delle amicizie non é cosa facile.
I francesi hanno uno spirito piuttosto critico forse piu’ degli italiani e una mentalità abbastanza chiusa, all’ antica . Se dovessi rimanere all’ estero ripartirei probabilmente verso un paese anglosassone, piu’ consono al mio carattere e al mio modo di pensare ;

– Che consigli daresti a una persona che vorrebbe intraprendere un’esperienza come la tua?
Per chiunque voglia intraprendere un’ esperienza del genere , fondamentale é avere una minima conoscenza della lingua francese senza della quale si posso sicuramente avere delle difficoltà soprattutto nella ricerca del lavoro. Per il resto , le pratiche amministrative da sbrigare sono relativamente poche e le informazioni necessarie piuttosto facili da ottenere.

Tags: , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *